LYRIC

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lo volevano ammazzar
Tutti gli abitanti della città
Però adesso che non c’è più
Non fanno che parlare bene di Babalù

Babalù sta sul cruscotto
Babalù sta sopra al piatto
Babalù sta in tribunale
Appeso al collo del piede piatto
Babalù sta nel mio cuore
Anche il mio cervello è pieno zeppo, Babalù

Lo volevano ammazzar
Tutti gli abitanti della città
Però adesso che non c’è più
Non fanno che parlare bene di Babalù

Babalù sta nel dolore
Babalù sta sopra il letto
Babalù sta al distributore
Babalù ha preso un etto
Babalù non torna più
In un fascio di luce sta arrivando in paradiso
Babalù, Babalù, Babalù
Dimmi che il mostro non ritorna più
Babalù, Babalù, Babalù
Babalù pensaci tu

Lo volevano ammazzar
Tutti gli abitanti della città
Però adesso che non c’è più
Non fanno che parlare bene di Babalù

Babalù sta sopra il monte
Babalù sta sulle antenne
Babalù sta tatuato sopra il braccio di Babalù
Una tribù degli Zulù
Si sta radunando per mangiare Babalù

Lo volevano ammazzar
Tutti gli abitanti della città
Però adesso che non c’è più
Non fanno che parlare bene di Babalù

Babalù sangue di vino
Babalù è stato forte
Babalù è andato oltre
Il giorno della proprio morte
Babalù non torna più e forse se ritorna ci porterà lassù
Babalù, Babalù, Babalù
Dimmi che il mostro non ritorna più
Babalù, Babalù, Babalù
Babalù pensaci tu

Babalù ha una corona che fa male alla testa
Ma i bambini sono in festa
In città son tutti pazzi ormai
Son tutti pazzi di Babalù

Babalù, Babalù, Babalù
Dimmi che il mostro non ritorna più
Babalù, Babalù, Babalù
Babalù pensaci tu

Added by

harmonica

SHARE

Your email address will not be published. Required fields are marked *